HomeNotizie

Per pastori
che odorino di gregge

prete
Lunedì 6 e martedì 7 maggio a Roma, presso la Domus Pacis (via di Torre Rossa, 94) si svolge il Seminario sulla Formazione Permanente del Clero organizzato dalla Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata.
Nell’introdurre i lavori S.E. Mons. Domenico Cancian, Vescovo di Città di Castello e membro della Commissione, ha ricondotto le motivazioni del Seminario innanzitutto agli “orientamenti CEI Educare alla vita buona del Vangelo” e al “Sinodo dei vescovi sulla Nuova evangelizzazione”, che “interpellano anzitutto noi sacerdoti come soggetti da educare e da evangelizzare”.
Proprio la vita del prete, ha osservato Mons. Cancian, “oggi non raramente evidenzia generosa dedizione contrassegnata da attivismo pastorale che genera stress, individualismo clericale con relazioni poco significative nel presbiterio, scarsa maturità affettiva, spirituale e ascetica… La contrazione numerica delle vocazioni, le trasgressioni e gli scandali emersi, lo stile mediocre di non pochi generano non raramente insoddisfazione, stanchezza, frustrazione”.
Il Seminario nasce dalla volontà di affrontare tale situazione, rilanciando e ridefinendo la formazione permanente, motivando il singolo presbitero alla propria responsabilità in quest’ambito e attivando una prassi pedagogica, forte di itinerari a livello personale e comunitario.
Va in questa direzione la relazione di P. Amedeo Cencini, psicologo e formatore, che si è soffermato in particolare sulle dimensioni della formazione permanente: teologica, relazione, pastorale, temporale e contenutistica.
“Non è forse il caso di pensare una struttura – ha concluso – ovvero una comunità di alcuni presbiteri, che si facciano carico di tutto il cammino di formazione permanente in una diocesi, per quanto riguarda programmazione, verfica, aiuto da dare a sacerdoti in difficoltà? Una struttura il più possibile leggera: persone che abbiano l’attitudine non solo all’insegnamento, ma anche alla relazione, persone ano la fiducia dei preti”.
Nel pomeriggio di lunedì, prima dei lavori di gruppo, vengono presentate alcune esperienze significative di formazione permanente del clero, mentre in serata il critico cinematografico Olinto Brugnoli presenterà “CIAK… il prete nel cinema”.
Alle 7.30 di martedì 7 maggio S.E. Mons. Mariano Crociata, Segretario Generale della CEI, presiede la celebrazione della S. Messa. Nell’ultima mattinata di lavori, infine, ultimati i lavori per gruppi ne vengono condivisi gli esiti in assemblea. Le conclusioni sono affidate a S.E. Mons. Francesco Lambiasi, Vescovo di Rimini e Presidente della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata.
06 Maggio 2013

Agenda »

Domenica 20 Giugno 2021
LUN 14
MAR 15
MER 16
GIO 17
VEN 18
SAB 19
DOM 20
LUN 21
MAR 22
MER 23
GIO 24
VEN 25
SAB 26
DOM 27
LUN 28
MAR 29
MER 30
GIO 01
VEN 02
SAB 03
DOM 04
LUN 05
MAR 06
MER 07
GIO 08
VEN 09
SAB 10
DOM 11
LUN 12
MAR 13
Nessun Evento