HomeNotizie

Dalla firma alle opere

Etiopia

Con la  firma sulla dichiarazione dei redditi, la libera scelta dei cittadini raggiunge sacerdoti, volontari e comunità, e consente alla Chiesa di proseguire il servizio al territorio e alle persone più fragili. Per ricordare l’impegno alla partecipazione, domenica 13 aprile parte una nuova campagna di promozione del sostegno economico alla Chiesa cattolica: gli spot danno voce a testimoni reali, scelti tra quanti sono coinvolti nelle migliaia di interventi che – grazie alle firme dei cittadini italiani – sono stati realizzati nel Paese come nel mondo impoverito.
Per esemplificare, si va dall’animazione di strada, promossa da tre parrocchie nell’area metropolitana di Reggio Calabria, alla casa di accoglienza per emergenze familiari di Trieste; dai percorsi di integrazione per disabili e fasce deboli, realizzati da una parrocchia di Lamezia Terme, al centro polifunzionale della Caritas di Alessandria; dal reinserimento di giovani vittime dei trafficanti, portato avanti a Bologna da Casa Magdala alla consulta nazionale antiusura costituita a Bari.
Tra i progetti realizzati all’estero, gli asili, le scuole materne e le iniziative di microcredito promosse in Etiopia e la ricostruzione nelle Filippine devastate dal tifone.

09 Aprile 2014

Agenda »

Sabato 19 Giugno 2021
LUN 14
MAR 15
MER 16
GIO 17
VEN 18
SAB 19
DOM 20
LUN 21
MAR 22
MER 23
GIO 24
VEN 25
SAB 26
DOM 27
LUN 28
MAR 29
MER 30
GIO 01
VEN 02
SAB 03
DOM 04
LUN 05
MAR 06
MER 07
GIO 08
VEN 09
SAB 10
DOM 11
LUN 12
MAR 13
Comitato scientifico-organizzatore delle settimane sociali dei cattolici italiani L‘Italia riparte: visioni di futuro#tuttoèconnesso
Seminario del Centro Italia in preparazione alla 49ª Settimana Sociale